lunedì 29 febbraio 2016

Mombu / Germanotta Youth - Volumorama #2 - 2016 [Streaming]

Risorgete dai cocci del weekend con questa tempesta di sberle, il secondo Volumorama di Bloody Sound Fucktory comprende due violentissimi brani di Mombu e Germanotta Youth, 50% di martellate tribali e 50% di mitragliate sintetizzate. "Alza il volume, scegli il rumore!"


Mombu / Germanotta Youth
Volumorama #2
2016
Bloody Sound Fucktory

Tracklist:
1. Mombu - Revenge Of Pre​-​Industrialization
2. Germanotta Youth - Agatha Grind Dance Floor



BandcampBuy it!
♫ Potresti apprezzare anche: Ornaments

sabato 27 febbraio 2016

Suzanne'Silver - Deadband - 2012 [Streaming]

Uscito in vinile lo scorso gennaio per la statunitense Radio Is Down ma registrato (interamente in analogico) nel remoto maggio 2010, Deadband è il secondo album dei siracusani Suzanne'Silver (il precedente The Crying Mary risale al 2007). Il quartetto composto da Francesco Accardi, Mauro Felice, Dario Serra e l'infaticabile Carlo Barbagallo bazzica nei dintorni del post-core anni '90 (roba che in Sicilia è sempre stata amata e reinterpretata magistralmente da grupponi come Uzeda e Bellini); qui i riferimenti più diretti sembrano essere Slint e June Of '44, ma per fortuna i Suzanne'Silver sono un gruppo dalla forte personalità per cui la loro musica suona sempre attualissima, anche grazie ai frequenti inserti di tastiere e sax, che fanno sì che alcuni brani si avvicinino alla psichedelia o al jazz. 
Deadband 
ventidue minuti di bontà 
in 12".
(Maggio 2012)


Suzanne'Silver
Deadband
2012
Radioisdown

Tracklist:
1. Green Ocean Breezer
2. United States Of England
3. Wave A Surfer Waits
4. Y
5. N-Ice
6. Barabolero II (My Right Shoulder Skin)
7. Lady Carpenter
8. La Santa



TumblrFBBandcamp

mercoledì 24 febbraio 2016

Anadarko - Tropicalipto - 2015

Gli Anadarko sono un trio strumentale triestino e Tropicalipto è il loro primo ipnotico album. Elisa, Gabriele e Michele abilmente intrecciano batterie ossessive e strombazzate jazz, sonorità prettamente math e tropicalismi sudati; suoni che rapidamente si aggrovigliano attorno alle vostre orecchie lasciandovi di stucco. Scaricare subito!


Anadarko
Tropicalipto
2015

Tracklist:
1. Aterfobia
2. Mekkani Kino
3. Tropicalipto
4. Tagadà
5. Tipi Dabo
6. Sp 66



FBSoundcloud
BandcampDownload
♫ Potresti apprezzare anche: Umanzuki

lunedì 22 febbraio 2016

Uyuni / Ronin - Slipt Ep #1 - 2015 [Streaming]

Area51 Records, nasce dall'esperienza del programma radiofonico di Popolare Network, Area51, che dal 2005 porta in radio il sottobosco musicale italiano. Per celebrare il decennale di attività il programma radiofonico si fa label e inaugura una collana di Split Ep, la sua prima release coinvolge Ronin e Uyuni, band già ospiti del programma. Tre brani a testa che si incontrano a metà strada in un brano condiviso, suonato e arrangiato assieme. Un meraviglioso tripudio sonoro.

Uyuni / Ronin
Slipt Ep #1
2015
Area51 Records

Tracklist:
1. Ronin - Studio For A Hit
2. Ronin - On The Road To Mandalay
3. Ronin - Ashtral
4. Uyuni / Ronin - Shared Track#1
5. Uyuni - Del Colore Della Terra
6. Uyuni - Cardamomo
7. Uyuni - Mentre Ti Allontani



FBSoundcloud ◄
♫ Potresti apprezzare anche: Bzzzz_

venerdì 19 febbraio 2016

Paisley Reich - Blaze Ep - 2016

I romani Paisley Reich questa mattina vi regalano una vagonata di riverberi. Il nuovo Ep, Blaze, è stato pubblicato a Gennaio in vinile da Satellite Records e Lady Sometimes Records e contiene tre nuovi brani sognanti e distorti che dimostrano quanto si sia arricchito lo stile del trio. E se lo scaricate da Bandcamp ci trovate anche due brani ri-masterizzati di Dive, il loro primo lavoro. Clicca, clicca.


Paisley Reich
Blaze Ep
2016
Lady Sometimes / Satellite Records

Tracklist:
1. Control
2. Fade
3. Nowhere
4. Slow Things Down (Remastered)
5. Dazed (Remastered)



FBSoundcloudBandcamp ◄
♫ Potresti apprezzare anche: My Invisible Friend

mercoledì 17 febbraio 2016

Big Cream - Creamy Tales - 2016 [Streaming]

I Big Cream vengono da Bologna, Massachusetts e sono Christian, Matteo e Riccardo. Sono un trio anni novanta -nel senso che ci sono nati e che li suonano- e Creamy Tales è il loro primo ruvido e genuino album. Questi sei energici brani, che vi riempiranno di voglia di dimenarvi, li trovate su cd e cassetta prodotti rispettivamente da MiaCameretta e More Letters Records.


Big Cream
Creamy Tales
2016
MiaCameretta / More Letters

Tracklist:
1. What A Mess
2. Sleepy Cloud
3. Sleep Therapy
4. Slush
5. Space Collage
6. Lost Stuff



FBSoundcloud ◄
♫ Potresti apprezzare anche: Farmer Sea

lunedì 15 febbraio 2016

XIX - S/t - 2016

Esce proprio oggi per Stay Home records il primo lavoro del ternano XIX. Con chitarra e computer Marco Anulli, frantuma e tagliuzza i suoni per avere un filo da intrecciare come più gli piace. Cinque brani con una peculiare trama cupa e cosmica che vi terranno incollati al bordo della sedia.



XIX
XIX
2016
Stay Home

Tracklist:
1. Genesi
2. God ask her
3. Eve
4. Adam
5. XIX



FBSoundcloud ◄
► Download ◄
♫ Potresti apprezzare anche: The Great Saunities

sabato 13 febbraio 2016

Novanta - Best-selling Dreams - 2014 [Streaming]

Best-selling Dreams è un viaggio sotto le coperte alla ricerca di mondi lontani, torcia alla mano e gentilmente avvolto dal lenzuolo ti tuffavi per scoprire che ovunque si può vedere un cielo di stelle. Magari eri un bambino, magari quell'oceano era il letto dei tuoi genitori e le stelle erano il ricamo del tessuto ma il dolce ricordo è simile alla carezza di questi otto brani (Facciamo sei, c'è un mini capitolo di bellissimi elettro-deliri tra la traccia sei e sette, 2young2die e Reasons, che ti fa sobbalzare) che Novanta e Seashell Records hanno registrato e racchiuso in una bellissima cassettina blu. Ad accompagnare Lamartina in questo disco nientemeno che Giampiero Riggio, Claudio Cataldi, Bialogard e Giuseppe Musto (Il Ragazzo del 99). Ascolta e convinciti che questo è un discone. (Ottobre 2014)
"I noticed when you go the light changes..."


Novanta
Best-selling Dreams
2014
Seashell Records

Tracklist:
1. Light Changes
2. Windows
3. Worthless Whirls
4. Novanta Song
5. A Fever
6. 2young2die
7. Reasons
8. La Maledizione Degli Affetti



Sito ufficialeFBTW
BandcampBuy it!
♫ Potresti apprezzare anche: My Violent Ego / Pluviôse

mercoledì 10 febbraio 2016

Matilde Davoli - Tell Me What You See (Indian Wells Remix) [Video]



Se volete movimentare un poco questa grigia mattina Indian Wells ha un bel remix che fa al caso vostro. Dall'incredibile album di Matilde Davoli, I'm Calling You From My Dreams, prorompe come avesse vita propria questo remix meravigliosamente irriconoscibile di Tell Me What You See, un cunnubio perfetto.

SoundcloudTW
♫ Potresti apprezzare anche: Inude

lunedì 8 febbraio 2016

Urali - Persona - 2016

Capita di fermarsi a volte e riflettere, passare in rassegna alcuni dei momenti più o meno importanti della vita trascorsa e associarli inevitabilmente ai nomi delle persone che li hanno procurati. Il passato così, si riscopre essere presente. Un po’ come accade nel nuovo lavoro di Urali, in cui ogni singolo brano sembra farsi carico di un misto di sensazioni ed emozioni, trascinate in un’atmosfera di pura melanconia. Persona è un flusso continuo di diramazioni sonore, raccontato attraverso parole vellutate, che non sono mai puramente descrittive ma piuttosto evocative di una sincerità che sviscera e scaglia temi corposi. La sensibilità musicale della voce melodiosa di Ivan, si amalgama coerentemente con i suoni distorti, che rimbalzano tra chitarre taglienti ed una serie di effetti insoliti e roboanti dilatazioni ambientali. Ed è proprio questa commistione di melodia e rumore che dona al disco una forte compattezza di suono, mettendo in evidenza tutte le sfaccettature che lo compongono. Un distillato espressivo, che inebria mente e cuore e che conquista man mano che si procede negli ascolti. Il risultato è entusiasmante. Decisamente da raccomandare.


Urali
Persona
2016
To Lose La Track / Fallo Dischi

Tracklist:
1. George (My King)
2. Immanuel (We Don't Have To Work In Dreams)
3. Frances ( A New Neighbor)
4. Hector (Horror Vacui)
5. Hector (A Friend)
6. Catherine (How To Manage Anger)
7. LZ (A Year Of Living Dangerously)
8. Mary Anne (The Tailor)
9. Meadow (Nightwalk In Rome)



FBTWYouTube
BandcampDownload
♫ Potresti apprezzare anche: Mattia Schroeder

sabato 6 febbraio 2016

Werner - Down Below On Your Own - 2014 [Streaming]

Uscito il 17 Febbraio Down Below On Your Own è il secondo disco dei pistoiesi Werner ed è composto di dodici essenziali, lancinanti e meravigliose canzoni che alternano testi profondi, cori lacrimevoli, piano e violoncello. Fatevi sradicare il cuore con gentilezza da questo disco, cercate il prossimo concerto e portatevi una scatola di fazzolettini. Bella grande. (Aprile 2014)


Werner
Down Below On Your Own
2014
White Birch Records

Tracklist:
1. Lara
2. With those who fall
3. Animal
4. Across the fence
5. Red room
6. Trees have something to say
7. Clouds
8. Sunny spell
9. Let him go on his way
10. Mountain
11. As simple as a kettle
12. 25 November (downfall of rain)



Sito ufficiale ▼ FBBandcamp

venerdì 5 febbraio 2016

Goodbye Horses - Unwanted - 2015 [Streaming]

Goodbye horses è il progetto solista di Mirco dei Maybe Happy, composto al cento per cento di dolceamara indietronica per ballare piangendo in silenzio. Bob Corn ed Any Other prestano la voce in due brani, Mirco si dedica invece a quelle delicate manipolazioni e tagliuzzamenti accorti che rendono Unwanted uno di quei dischi, quelli che ti producono una sete infinita. Da ascoltare a ripetizione.


Goodbye Horses
Unwanted
2015
diNotte Records / Fooltribe

Tracklist:
1. The Thing We've Never Shared (Feat. Bob Corn)
2. Amazing (Feat. Tempelhof)
3. Helonite
4. Unwanted (Feat. Any Other)
5. Surgery Is Not That Bad
6. Don't Forget Me
7. Foster



FBSoundcloud ◄
♫ Potresti apprezzare anche: Calvert Advantage

mercoledì 3 febbraio 2016

Superfreak - The ancient fish appreciation society - 2015

La Lepers continua a stupirci negli anni tirando fuori incredibili perle, dai mari del sud ma anche da altri mari e laghi e anche rigagnoli, insomma se c'è acqua qualcosa trovano... E in questo loro banco del pesce musicale Superfreak è una certezza. Con maestria mantiene quell'impossibile equilibrio tra melodia e follia, tra malinconiche spine in gola e voglia di ballare. The ancient fish appreciation society è schizophrenic-folk e non potreste trovare di meglio per cominciare la giornata.


Superfreak
The ancient fish appreciation society
2015
Lepers Produtcions

Tracklist:
1. Syrup Lake
2. Bari
3. Waiting not for me
4. Star wrench
5. If I were in your rain boots
6. My lady, the frog
7. Tarsis or the big fish
8. I'm living here
9. what red stands for
10. Fly me to the moon Satan!
11. Are you ok?



FBTW
BandcampDownload
♫ Potresti apprezzare anche: Steven Lipsticks